Marco Cosimi - miodottore.it

Visita proctologica con rettoscopio monouso rigido
150.00

 il costo della visita strumentale con rettoscopio monouso rigido non è compreso nel trattamento terapeutico.

Visite proctologiche di controllo successive con rettoscopio monouso rigido con fibre ottiche
150.00

la visita proctologica di controllo con rettoscopio è indispensabile prima di procedere ad ogni trattamento terapeutico al fine di valutare il quadro clinico, l’indicazione e le idonee diluizioni e quantità farmacologiche di sodio salicilato necessarie

Il costo di ogni singola procedura terapeutica ,comprensive del costo dei farmaci
600.00

e deve aggiungersi sempre al costo di ogni singolo trattamento terapeutico.

Costo complessivo medio di un trattamento ambulatoriale emorroidario mini-invasivo standard
2400.00

il costo della visita strumentale con rettoscopio monouso rigido non è compreso nel trattamento terapeutico.

 

Visita proctologica con rettoscopio monouso rigido
150.00

 il costo della visita strumentale con rettoscopio monouso rigido non è compreso nel trattamento terapeutico.

La tecnica consente di ottenere la risoluzione stabile e definitiva del quadro clinico, anatomico e funzionale della malattia emorroidaria di ogni grado senza alcuna delle complicazioni chirurgiche o di altro genere e necessita soltanto di una visita di controllo annuale. Il costo di ogni singola procedura terapeutica

La Terapia Rigenerativa Emorroidaria Ambulatoriale si basa sulla liberazione locale dalle cellule infiammatorie locali delle pareti vascolari e mucose dei fattori di crescita cellulare, stimoli indispensabili per promuovere la rigenerazione cellulare dell’apparato vascolare e mucoso dell’ampolla anale e rettale

Le sedute necessarie alla stabilità del quadro clinico: sono variabili a seconda della gravità dei quadri clinici poiché ogni seduta consente se distanziata nei tempi necessari di ottimizzare visibilmente e significativamente il quadro clinico nell’ obiettivo della stabilità dei risultati clinici ottenuti. Il numero di sedute viene valutato e concordato preventivamente con la visita di controllo e perfezionato successivamente in base alla reattività personale (vedi la sezione delle FAQ di questo sito). Il paziente che, constatato il miglioramento clinico e l’efficacia terapeutica, decida di abbandonare la terapia e richiamarla a distanza di molti mesi secondo criteri “personalistici” non rispondenti a quelli consigliati dall’ operatore, (acquisiti sulla base dell’evidenza clinica di migliaia di casi clinici già trattati) è destinato ad un insuccesso terapeutico parziale.

La Terapia essendo incentrata sull’ attivazione dei fattori di crescita e differenziazione cellulare attivati nel sangue venoso del paziente è innocua, scevra di rischi locali e generali per il paziente ed ha l’obiettivo di promuovere l’ auto guarigione dei tessuti patologici venosi e della stessa mucosa prolassata, risolvendo anche il prolasso mucoso interno ed esterno ed promuovendo il riaccollamento della mucosa prolassata che si fisserà stabilmente ai piani anatomici sottostanti riportando i plessi venosi alla normalità anatomica e sollevandoli sopra al di sopra dei muscoli sfinteriali dell’ ampolla anale. La terapia non è dunque un semplice lifting della mucosa. E’ inoltre sempre proponibile con successo in tutti i gradi di gravità del prolasso mucoso emorroidario ed in tutti i pazienti, anche i più anziani, pazienti con gravi co-morbilità cardiache o generali od in dialisi.