Istologia Venosa

Visita proctologica
Novembre 16, 2018
Danno endoteliale e stasi da reflusso
Maggio 30, 2019

Istologia Venosa – Vene Varicose

Il tessuto endoteliale è un tipo particolare di tessuto epiteliale pavimentoso non stratificato di derivazione mesenchimaleche costituisce il monostrato cellulare che riveste la superficie interna dei vasi sanguigni, dei vasi linfatici e del cuore (endocardio).

L’endotelio è l’organo più voluminoso del corpo umano, ha un peso totale di 1,0-1,8 Kg e una superficie stimata di circa 400 m2(secondo altri autori 1000 m2). Organo Endoteliale dei plessi venosi amo rettali periprostatici e perivescicali: l’importanza di recuperare l’organo venoso solo di recentemente studiato in Anatomia.

Lo sapevate che l’insufficienza venosa è un disturbo che non riguarda solamente le gambe? Infatti l’insufficienza venosa può causare il rallentamento del nostro flusso sanguigno per poi dilatare le vene degli arti inferiori. In vari casi questo fenomeno si estende anche fino al plesso emorroidario. Infatti le emorroidi sono proprio un caso particolare di insufficienza venosa che si localizza in una sede anatomica precisa. Più precisamente nel tratto terminale del retto. Queste vene varicose sono pertanto possibili da curare grazie a metodi farmacologici oppure chirurgici.

Le emorroidi non sono altro che la condizione generale del sistema venoso individuale. Dovete sapere che non è un semplice caso che spesso vengono associate a patologie diverse come per esempio le varici o il varicocele. Queste ultime sono semplicemente manifestazioni venose a carico degli arti inferiori del nostro corpo.